Blog Archives: Articles

10
Giu

Protocollo di campionamento adulti di zanzare

Il campionamento di adulti di zanzara è una tecnica utilizzata per molti scopi, dall’indagine sulla composizione della fauna culicidica, alla raccolta di campioni da analizzare per la ricerca di patogeni trasmessi da zanzare. In questo articolo, dopo una breve carrellata sui  metodi, si descrive il protocollo di campionamento comunemente utilizzato in Italia.

Testo e foto di Andrea Mosca

9
Giu

Registrare in PCM WAV a meno di 60 Euro – Philips DVT1500, che bella sorpresa!

Sempre alla ricerca di registratori digitali compatti, economici e soprattutto capaci di registrare in formato PCM non compresso a 44,1 kHz, ho ceduto alla tentazione di acquistare il piccolo registratore Philips qui recensito. Verdetto: vivamente consigliato. I limiti dello strumento sono ampiamente compensati da convenienza economica, leggerezza, facilità d’uso.

Testo e foto di Cesare Brizio

1
Apr

Götterdämmerung – il Crepuscolo degli Dei

Album Panini, Bologna 1963

Il miraggio della sintesi in sistematica, l’incertezza delle certezze: cronaca di una crisi esistenziale.

Testo di Cesare Brizio– foto di pubblico dominio, accedute via Google

4
Mar

Verso Casablanca

Memorie agrodolci di avventure entomologiche in terra magrebina, tra i dolori di un’anguria mal digerita e l’emozione di una (ri)scoperta scientifica sorprendente quanto inaspettata.

 

Testo di Roberto Battiston

Foto di Raffaele Negrin e Adriana Marzotto

 

24
Feb

“Grigio Lataste” – una digressione non entomologica

Il tentativo di registrare le vocalizzazioni della Rana latastei Boulenger, 1879 non sarà la più grande avventura del genere umano, ma merita di essere raccontato: fare bioacustica per passione significa, spesso, lavorare al buio in luoghi belli ma disagevoli. Ovvio che, se te lo sei cercato, non puoi né lamentarti né fare l’eroe….

Testo e foto di Cesare Brizio

18
Feb

La diapausa nei Lepidotteri

La diapausa stagionale è un meccanismo che consente agli insetti (ma anche altri animali) di superare periodi sfavorevoli alla loro sopravvivenza. Tipico è il caso della diapausa invernale, in cui l’insetto resta in una forma quiescente per tutto il periodo invernale finchè le condizioni climatiche non garantiscano i normali ritmi vitali e rendano disponibili le fonti nutritive (per esempio una specie i cui bruchi vivono a spese di piante arboree a foglia caduca, che dunque in inverno sono prive di foglie).
 
Testo e foto di Mario Ioppolo
9
Feb

Aspettando il nuovo Ultramic, per non stare con le mani in mano…

Non smetterò mai di parlare bene dell’Ultramic. Ma, a cercare il pelo nell’uovo, per motivi tecnici fin troppo ovvi esso è relativamente “vuoto in basso”, sotto i 20 kHz. In attesa della nuova versione basata su codec di ultima generazione, ecco un metodo creativo basato sulla registrazione sincrona e contestuale con due microfoni, tra cui un Ultramic, attaccati allo stesso PC. Si può fare? Scopriamolo assieme….

Testo e foto di Cesare Brizio

27
Gen

Bioacustica, disciplina di frontiera: qualcosa si muove…

Nel tempio della bioacustica italiana, il primo segno di vita di una possibile rete interdisciplinare per tutti gli appassionati di bioacustica scientifica.

Testo e foto di Cesare Brizio e Filippo Maria Buzzetti

29
Dic

Audioguide? Forse, ma cum grano salis!

Il pugno spasmodicamente serrato sull’impugnatura della katana ancora inguainata (per ora!), le nocche già bianche, la vena bluastra che pulsa sulla tempia, le narici dilatate in un’espressione di incontenibile disprezzo da fare invidia a Matsumoto Koshiro. Mentre a grandi passi, cupo in volto, percorro la stanza ad ampie e nervose falcate, come un leone in gabbia, trafilo fra i denti stretti e le labbra tirate un ostile mantra: “Fontana, Buzzetti, Cogo, Odé! A fette, vi faccio! A fette e dadini!”. Ma i miei dei mi hanno davvero tradito? O c’è una spiegazione più semplice??? ?

Testo e foto di Cesare Brizio

29
Dic

Diario di un naturalista alla fine del Mondo

Testo e foto di Marco Salemi

 

20.12.12 (pomeriggio, ore 15.00)

Riflettendo brevemente sulla profezia Maya, dove tanto si è discusso e parlato e forse ancora si aprirà bocca in merito a questo tema (trovando qualcosa d’altro per giustificare l’avverarsi del nulla), ho pensato: “ma cosà succederà veramente domani?”

© Copyright 2010-2017 ENTOMON. All rights reserved. Created by Dream-Theme — premium wordpress themes. Proudly powered by WordPress.